Home > news > Convegno mosca delle olive - Castelvetrano 6 dicembre 2005

 

MEETING SULLA MOSCA OLEARIA: olivicoltura moderna e azioni per il controllo
delle infestazioni di Bactrocera oleae (Gmel.)

 

Nella grande area olivicola mediterranea, la mosca olearia rimane il parassita chiave dell'olivo. I danni causati alla produzione olivicola, sia essa destinata alla estrazione dell'olio che alla mensa, se non contenuti, sono irrimediabili. L'uso dei fitofarmaci e di altri mezzi tecnici impongono agli operatori scelte che vanno viste sia sotto l'aspetto economico, del reddito, che della salvaguardia dell'ambiente oltre che della qualitą e della sicurezza alimentare. La conoscenza di nuove esperienze effettuate oltre i nostri confini regionali, lo scambio di informazioni tecniche tra paesi e regioni sono il presupposto per ricercare nuove e pił moderne strategie di difesa nei confronti di questo pernicioso dittero.